Vita? Ma si, speraci.

Sono un bosco e una notte di alberi bui: ma chi non teme la mia oscurità, sotto i miei cipressi trova anche pendii di rose.” — Friedrich Nietzsche


Foto e citazione non c'entrano niente l'una con l'altra, ma mi andava di metterle un po' entrambe, quindi pace, coesistono senza un perchè 
Dopo questa premessa, direi che i capelli bianchi sono una cosa meravigliosa, ma penso che non avrò mai il coraggio di incentivare la calvizie precoce decolorandomi. Resteranno il mio sogno proibito (´∩`。) E poi ci sono le parrucche, fortunatamente. (・∀・) 

L'argomento principale di questo post, per la vostra gioia, è la mia frustrazione universitaria! \( `.∀´)/ Ormai è il terzo mese che passo al politecnico, e devo dire che i ritmi sono molto più che stancanti! Poi credo di aver avuto una fortuna sfacciata con i docenti *sarcasm ლ(́◉◞౪◟◉‵ლ)
Più che altro ho una mole di lavoro non indifferente ogni settimana, ragion per cui oggi ho un esame e ho finito di "studiare" giusto quei dieci minuti fa ᕙ(⇀‸↼‶)ᕗ Quindi si, sto aggiornando in una fase di ribellione al sistema... Ma tra poco tornerò ai miei amati libri *lancia
Ho notato che ormai mi manca davvero del tempo da dedicare a me stessa e a quello che mi piace, non scatto più fotografie (a parte cose insensate  chiaro), non leggo più ;__;, non cucio né cosplay né abiti per Pullip, non faccio nemmeno un secondo di attività fisica (a parte correre in fretta e furia verso la stazione (╯°□°)╯︵ ┻━┻ ) ...Sono quindi giunta alla conclusione che dovrei mettermi d'impegno e rispettare un maledetto programma. Certo, il solito problema è appunto stare al passo, però ci proverò seriamente, perchè non sopporto l'idea di abbandonare così le cose che mi fanno felice (`Д´*)
Detto questo spero che il parziale vada decentemente... Ammetto che quest'anno l'ambizione è l'ultimo dei miei problemi, non sono affatto interessata ad avere dei voti ottimi, semplicemente perchè sono in un corso di laurea che non mi disgusta, ma poco ci manca. Voglio solo i miei 30 crediti per poter cambiare corso l'anno prossimo. Riflettendoci è una cosa pessima, solitamente detesto chi non ha motivazione, ma mi sono resa conto di essere veramente stanca. Sono più di cinque anni che studio in posti che, per un motivo o per l'altro, non mi piacciono e che mi pesa frequentare. Sono stanca di questa logica, e sono abbastanza demotivata dal fatto che anche quest'anno passerà come i precedenti, quando nell'università vedevo finalmente una svolta (ㄒoㄒ)
...Ho comunque l'intenzione di impegnarmi, ma di certo, se fossi interessata e appassionata a quello che sto studiando darei molto di più~
Ovviamente, nei pochi mesi di vita universitaria trascorsi, non sono mancate delle figure di merda epocali, ma penso eviterò per questa volta ┐(‘~`;)┌

Direi che concludo l'aggiornamento qui, ho cambiato template e blablabla Lana del Rey un po' ovunque ormai. E ora torno alla mia "forma del tempo" IL SAGGIO PIÙ COMPLESSO CHE POTEVO SCEGLIERMI PER QUESTO ESAME.

Al solito una citazione poco utile, stranamente di Florence
  
You are the hole in my head 
You are the space in my bed 
You are the silence in between 
What I thought and what I said 
You are the nighttime fear 
You are the morning when it's clear 
When it's over, you're the start 
You're my head and you're my heart


2 commenti:

  1. davvero carina coi capelli argentati **
    su con la vita. anche se l'università è faticosa e quello che studi non ti interessa, è comunque un pezzo importante per la tua crescita e prima o poi anche le cose più noiose ti torneranno utili

    RispondiElimina
  2. Grazie! *__*
    Comunque si, alla fine studio in ogni caso e anzi, mi piace imparare cose nuove che da sola non avrei mai iniziato a studiare... Però è un po' demotivante, non ho mai voglia di andare a lezione... =3=

    RispondiElimina

 

PARTNERS





Social






Follow on Bloglovin



Counter

Readers