Cosmos


Questa notte come previsto non ho dormito niente, ma almeno ho avuto la mia bella notizia ♥ Per passare il tempo quindi ho scelto di recuperare un pò di anime abbandonati... Tra cui Arakawa under the bridge (abbandonato solo perchè ci metto secoli a scaricare gli episodiasdfghjkl) ...Mi pento di non averlo ripreso prima, mi piace davvero moltissimo~ Anche se può sembrare solo una serie demenziale credo abbia anche delle riflessioni veramente profonde ♥ Adoro soprattutto Nino, è così innocente, premurosa e... Fresca? Non saprei come altro descriverla. Se esistesse penso sarebbe una di quelle ragazze con un universo negli occhi, che non hanno bisogno di parlare per farti capire cosa provano... A proposito di quest'ultima cosa, mi sono resa conto che riuscire a capire alcuni atteggiamenti delle persone guardandole negli occhi non è così scontato, anzi. Gli occhi non erano lo specchio dell'anima?

E' così difficile per le persone interpretare uno sguardo? Mh. Io mi stupisco abbastanza quando certe persone mi dicono una determinata cosa e pensano che io non capisca che in realtà sono quasi convinti del contrario... E non mi riferisco ai casi in cui ci si dice "ah, mi dispiace" quando è l'ultima cosa che si pensa... Anzi, parlo della situazione opposta, cioè di quando si cerca di smentire una sensazione per così dire "positiva" con nonchalance, dicendo "non mi interessa/non mi piace/non è vero". Sarà, ma io non riesco praticamente mai a crederci, se guardo negli occhi la persona in questione. Aaaaah~ ultimamente in effetti mi è capitato varie volte, alcune delle quali mi hanno lasciata un pò perplessa, non ne capisco il motivo. Ovviamente il mio discorso ha senso parlando di persone con le quali ho un buon rapporto, non mi interesso di certo agli affari degli altri. Insomma, alla fine il messaggio è questo, non dite palle alle persone che vi conoscono fin troppo bene! Soprattutto se l'argomento in questione le riguarda, disgraziati! (?)

Parlando d'altro (senza mezzi termini) che due palle il mondo e sta minchia di gangnam style. Povero Psy, povera Corea e POVERO MONDO. Seguendo le novità musicali coreane ho visto il video di Psy appena uscito, mi ha fatto ridere e ho pensato che lui non si fosse smentito, conoscendo un pò il soggetto. Fantastico. Il piccolo problema è arrivato con la diffusione virale del video al di fuori del gruppo di persone appassionate di musica coreana, non che sia al 100% un male... Però al solito la maggior parte delle persone coglie queste brillanti occasioni per mostrarci quanto può essere idiota. Quello che mi lascia perplessa sono certe uscite, tipo articoli sul giornale che recitano "...una canzone dal testo incomprensibile" ...MA DAI? Oh, giusto, è un pò in coreano (ma avete mai cercato una traduzione? Ha un testo bellissimo). Per non parlare delle veline che la "ballano" :') Meglio che mi fermi qui. 

Concludo con una citazione che non centra davvero un nisba con il resto.
«The boy then met her,
even if they were billions of light years apart,
they’ll be attracted to each other once again. 
And no matter what pains they experience, they’ll overcome it together. 
If that can be called destiny, then the boy is surely the Hero.»

0 commenti:

Posta un commento

 

PARTNERS





Social






Follow on Bloglovin



Counter

Readers